CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO DELLE ATTIVITA DI INTRATTENIMENTO E DI SPETTACOLO IN LUOGHI APERTI AL PUBBLICO O IN PUBBLICI ESERCIZI – EX BUTTAFUORI

La figura di Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi – corrispondente alla ex figura di Buttafuori – è stata oggetto di una recente regolamentazione organica ai sensi del Decreto del Ministro dell’Interno del 6 ottobre 2009. Quest’ultimo disciplina in maniera stringente e pressoché tassativa i requisiti che il soggetto deve possedere, nonché i contenuti (anche di dettaglio) in cui devono articolarsi i percorsi di formazione professionale propedeutica.

L’ Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi è la figura in grado di procedere alle seguenti attività:

  • Esecuzione di controlli di tipo preliminare;
  • Esecuzione di controlli all’atto dell’accesso del pubblico;
  • Esecuzione di controlli all’interno del locale.

Tali attività vanno ricondotte al profilo professionale ISFOL-ISTAT ai cui sensi “le professioni comprese nella categoria custodiscono edifici, impianti, attrezzature e merci; vigilano sugli accessi e prevengono l’ingresso di persone indesiderate”.

Saranno considerati ammissibili candidati in possesso dei seguenti requisiti d’ingresso:

  • Età minima 18 anni;
  • Diploma di scuola media inferiore;
  • Buona conoscenza della lingua italiana;
  • Buona conoscenza di una lingua straniera a scelta tra: inglese, francese, spagnolo, altra lingua di un Paese extracomunitario

CORSO ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO DELLE ATTIVITÀ DI INTRATTENIMENTO E DI SPETTACOLO IN LUOGHI APERTI AL PUBBLICO O IN PUBBLICI ESERCIZI - EX BUTTAFUORI

€ 450,00

IVA esente

DURATA: 90 ORE

Sono previste forme di

PAGAMENTO RATEALI


La partecipazione al corso ed il rilascio dell'Attestato di Frequenza sono subordinati al pagamento integrale della quota di iscrizione. La partecipazione avrà come criterio di preferenza la "tempistica d'arrivo" della scheda di iscrizione. Il Corso di Formazione è a NUMERO CHIUSO e si svolgerà al raggiungimento dl numero programmato.

Struttura del programma formativo:

Area disciplinareDescrizioneDurata Modulo

Area giuridica: normativa in materia di ordine e sicurezza pubblica; ruolo e funzioni
- Testo Unico delle Leggi di P.S. (R.D. 18 giugno 1931, n. 773), con particolare riferimento alle norme su spettacoli, intrattenimenti e pubblici servizi;
- Definizione di ruolo, attribuzioni e modalità di esplicazione del servizio;
- Inquadramento normativo: L. n. 94 del 15/07/2009, art. 3, comma 7-13;
- Decreto del Ministero dell’Interno del 6/10/2009.
14 ore
Area giuridica: forze di polizia e polizie locali- Organizzazione e competenze specifiche di ordine pubblico;
- Modalità e termini di collaborazione.
8 ore
Area giuridica: norme penali e responsabilità dell’addetto al servizio di controllo- La responsabilità penale;
- La facoltà di arresto da parte dei privati;
- I reati di vilipendio, violenza, abuso di potere, omissione di soccorso;
- Cenni di legislazione sulle armi e sugli alcolici.
12 ore
Area tecnica: normative sulla sicurezza del lavoro D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.- Cenni sul Decreto Legislativo n. 81/2008 “Testo Unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” e s.m.i. in generale;
- Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i.: “Impianti, strumenti e dispositivi di sorveglianza, di protezione e di sicurezza”. Loro corretto funzionamento.
12 ore
Area tecnica: prevenzione incendi e protezione; nozioni di primo soccorso. Comportamenti idonei ad assicurare la tutela della salute propria e degli altri- Cenni sul Decreto del Ministero dell’Interno del 16/08/1996, n. 149;
- Cenni sulla vigilanza antincendio;
- Cenni sul Decreto del Ministero dell’Interno del 22/02/1996, n. 261;
- Cenni sui rischi legati all’uso e all’abuso di sostanze stupefacenti ed all’uso di alcol; malattie trasmissibili sessualmente;
- Elementi di primo soccorso sanitario.
20 ore
Area psicologico-sociale: tecniche di comunicazione- Comunicazione interpersonale, anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili;
- Tecniche di mediazione dei conflitti;
- Tecniche di interposizione (contenimento, autodifesa, sicurezza dei terzi).
14 ore
Area psicologico-sociale: nuove forme del divertimento; motivazione e benessere- Caratteristiche del divertimento notturno;
- Nuovi stili di vita e di consumo (giovani e adulti);
- La concentrazione e l’autocontrollo;
- La gestione dello stress;
- Il contratto con il pubblico.
10 ore

“Il corso fa parte del Catalogo regionale dei corsi riconosciuti, consultabile nel sito: http://www.regione.abruzzo.it/fil/, negli uffici del Servizio Programmazione interventi politiche del Lavoro, della Formazione e dell’Istruzione della Direzione Politiche Attive del Lavoro, Sistema Integrato Regionale di Formazione ed Istruzione in via Raffaello, 137 – Pescara e presso i Centri per l´Impiego competenti per territorio”.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

VIENI A TROVARCI

Viale G. Bovio, 78 – 64100 Teramo (TE)
dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00

CHIAMACI

0861.222445
0861.220462

MANDACI UN MESSAGGIO CON WHATSAPP

345.5566526

OPPURE LASCIA IL TUO NOME E NUMERO DI TELEFONO TI CONTATTEREMO NOI

il tuo Nome (richiesto)

il tuo Numero di Telefono (richiesto)